Mettersi a dieta

Come cominciare una dieta

Iniziare la dieta seriamente, come fare?

Prima di iniziare una dieta occorre prima mettersi in testa che la dieta non è come spesso viene immaginata. Ci sono diete e diete, è quindi importante scegliere quella adatta alle proprie esigenze e soprattutto è sempre opportuno rivolgersi ad un Nutrizionista o Dietologo che, dopo aver compreso le vostre abitudini alimentari e fisiche vi darà il vostro piano alimentare più adatto tra tutte le diete disponibili.

Cambiare le proprie abitudini alimentari non è facile perché comporta la modifica di abitudini costruite nell’arco di molto tempo. Mantenere il cambiamento del comportamento è ancor più difficile e richiede motivazione, capacità comportamentali e sostegno sociale.
Ecco alcuni 3 consigli per mantenere sempre viva la motivazione:

1) Piccoli Obiettivi
Motivazione dieta e palestra, ritrova e sostieni la tua motivazione
impara a concentrarti sui piccoli miglioramenti piuttosto che rimanere focalizzato esclusivamente sull’obiettivo finale. Se per raggiungere un determinato peso forma o una prestazione necessiti di mesi di allenamento sarà facile perdere la motivazione. Tuttavia, fissare degli obiettivi intermedi ti aiuterà a mantenere alta la tua motivazione e ti darà la possibilità di celebrare i tuoi risultati

2) Controlla e Misura i tuoi Risultati
Tieni nota dei tuoi progressi, può esserti utile un foglio Excell o un Diario se non ami la tecnologia, l’importante è annotare ogni piccolo miglioramento, e constatarlo materialmente, gustarsi i pantaloni che ora ti stanno più larghi o i buchi della cintura in meno.

3) Premiati
Celebra i tuoi risultati, regalati qualcosa che ami fare o avere, premiarsi significa volersi bene, inoltre il cervello rilascia le endorfine, ed assocerai i risultati con la gratificazione, questo ti permetterà di mantenere alta la tua motivazione.

Iniziare una dieta
Mettersi a dieta

Mettersi a dieta

Tutti vorrebbero seguire una dieta dimagrante ipocalorica che sia veloce che funziona e faccia dimagrire in poco tempo ma la verità è che una dieta, come per tutto, per portare risultati deve essere seguita con costanza anche perché a oggi risulta ancora l’aiuto principale per dimagrire in modo più veloce nelle zone critiche come la pancia per l’uomo e fianchi e le cosce per la donna.Iniziare una dieta è un modo di dire derivato spesso dalla condizione fisica di avere del peso superfluo da smaltire però tra il dire ed il fare c’è di mezzo il mare e manca la volontà vera e propria e lo stimolo di mettersi a dieta. La cosa più difficile che si evince nelle persone che hanno l’idea di mettersi a dieta è la difficoltà ad iniziare la dieta in quanto generalmente sono convinte che un regime alimentare controllato sia origine di immense privazioni e cambi radicali del proprio stile di vita quando generalmente non è assolutamente cosi, basta poco per iniziare a mettersi a dieta, il primo passo ad esempio può essere quello di evitare il consumo di cibi superflui e ricchi di grassi magari solamente nella parte serale ed iniziare cosi senza tante problematiche poi quando il gonfiore delle zone tipiche si attenuerà e la bilancia segnerà qualche chilo di meno allora sarà’ il momento di impegnarsi più seriamente con la dieta e la motivazione arriverà da sola permettendo di mettersi a dieta convinti e decisi.